• DITOLVE DR. PIETRO

    ORTODONZIA

Faccette dentali

Tanti trattamenti di bellezza

L’utilizzo sempre più frequente di procedure cosmetiche sul dente da parte dei clinici, così come l’aumentata domanda di una maggiore estetica dento-facciale da parte dei nostri pazienti, ha fatto aumentare di interesse per la determinazione delle diverse fasi e degli standard estetici del sorriso.
Il ripristino dell'estetica del sorriso è un importante aspetto riabilitativo che tocca una funzione d'organo, quella psichica, spesso sottovalutata nella sua reale importanza. Un bel sorriso influisce nella percezione che si ha di se stessi, giocando di conseguenza un ruolo significativo nelle relazioni interpersonali.
L’ortodonzia negli adulti costituisce una realtà importante per la risoluzione di problemi estetici. La teoria della programmazione del sorriso si può dividere almeno in quattro parti:

  • estetica facciale
  • estetica gengivale
  • microestetica
  • macroestetica.

Benché l’occlusione dentale sia importante non si possono dimenticare le relazioni fra l’ortodonzia, la parodontologia e l’estetica dentale nella pianificazione del sorriso.

Studio di odontoiatria e ortodonzia del Dottor Pietro Ditolve a Bari

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI: UNA NOVITÀ CHE VI FARÀ SORRIDERE

Vi proponiamo la possibilità di schiarire decisamente il vostro sorriso grazie allo sbiancamento domiciliare, che consiste nell'applicazione di mascherine contenenti il gel sbiancante. Già dal primo mese tutti noteranno la differenza, garantito!.

SOSTITUZIONE DELLE VECCHIE “PIOMBATURE”
Volete sostituire una vecchia otturazione in amalgama, antiestetica e considerata nociva? Rimuoviamo la vecchia otturazione ingrigita e la sostituiamo con una in materiale estetico (composito).

BRILLANTINO SUL DENTE

Chiedete informazioni sull'applicazione di brillantini: nessun danno per i vostri denti... solo un sorriso più brillante.

FACCETTE IN CERAMICA

Le faccette dentali sono delle sottili lamine di ceramica che vengono intimamente adese alla superficie del dente.

Si tratta di un approccio restaurativo e conservativo che mira ad economizzare la sostanza dentale sana rispetto alla tradizionale corona totale che invece richiede una significativa riduzione (sottrazione di tessuto dentale) per soddisfare ottimali standard di resistenza.

L'utilizzo delle faccette in ceramica rappresenta quindi la tecnica restaurativa di elezione per soddisfare le aspettative estetiche e funzionali dei pazienti in un approccio di tipo riabilitativo nel settore anteriore.

Grazie alle proprietà intrinseche dei materiali ceramici, le faccette consentono di ottenere un'adeguata luminosità e traslucenza simili a quello dello smalto.

INTARSI

Gli intarsi in resina composita rappresentano una valida scelta per il ripristino di uno o più denti nei settori latero-posteriori, spesso interessati da processi cariosi destruenti o da vecchi restauri in amalgama.

Vengono chiamati anche "restauri coronali parziali" proprio per la reale conservazione della corona dentale e per i suoi margini di chiusura che quasi sempre risultano essere in una posizione lontana dai tessuti gengivali.

Si tratta di un approccio restaurativo che mira a risparmiare la sostanza dentale sana con l'obiettivo di posticipare, quando possibile, la terapia protesica tradizionale (corona).

A differenza dei tradizionali restauri metallici o tecniche protesiche più demolitive, gli intarsi mostrano una capacità di rinforzo dei denti, ottime performance in termini di resistenza all'usura e stabilità nel tempo.

RIABILITAZIONE ESTETICA

Oggigiorno per numerosi pazienti la visita odontoiatrica non è soltanto finalizzata alla verifica di una adeguata salute dentale, gengivale e parodontale, ma a causa della crescente richiesta estetica diventa anche un'occasione per chiedere consigli al clinico sulle molteplici possibilità terapeutiche per rendere piacevole il proprio sorriso.

Approcci restaurativi e conservativi, che mirano ad economizzare il tessute dentale sano, risultano fondamentali per il raggiungimento di un risultato biologico, funzionale ed estetico. Il raggiungimento di questi risultati ed il successo nel tempo sono subordinati alle proprietà dei diversi materiali impiegati.

Uno dei benefici della tecnologia computer assistita CAD/CAM è la possibilità di utilizzare ceramiche integrali privi di metallo e in grado di mimare le proprietà ottiche di un dente naturale. Una sottostruttura metallica infatti blocca la traslucenza desiderata causando spesso una banda di colore grigiastro a livello dei colletti gengivali.

IMPIANTI

Il ripristino in zona estetica di uno o più denti non recuperabili attraverso impianti osteointegrati è ormai una metodica consolidata, che unisce le esigenze di confort con quelle estetiche del paziente.

Il protocollo tradizionale proponeva un periodo di guarigione di 3-6 mesi dopo il posizionamento degli impianti, prima di poter fornire una soluzione di protesizzazione provvisoria.

Oggi sono disponibili diverse tecniche e tecnologie per migliorare la qualità dei trattamenti a livello dentale.
Tra queste i protocolli di trattamento con posizionamento immediato degli impianti forniscono innumerevoli vantaggi come il comfort post-operatorio, funzione ed estetica.

La scelta di una soluzione protesica da adottare in una riabilitazione implantare è dettata da fattori come la biocompatibilità, traslucenza, precisione e resistenza.

Grazie alla tecnologia computerizzata CAD/CAM è possibile realizzare manufatti in materiale ceramico performanti dotato di elevate caratteristiche di resistenza che ne garantisce la durata nel tempo.

DITOLVE DR. PIETRO | 15, Viale Unità D'Italia - 70125 Bari (BA) | P.I. 03839070723 | Tel. 080 5427237   - Cell. 348 9760921 | Fax. 080 5521488 | info@ditolveodontoiatria.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite